header do the writing
sito en es
ACU | DTW | TAVOLO crediti | contatti
italia abruzzo basilicata calabria campania emiliaromagna friuliveneziagiulia lazio liguria lombardia marche molise piemonte puglia sardegna sicilia toscana trentinoaltoadige umbria valdaosta veneto abruzzo basilicata calabria campania emiliaromagna friuliveneziagiulia lazio liguria lombardia marche molise piemonte puglia sardegna sicilia toscana trentinoaltoadige umbria valdaosta veneto

Friuli Venezia Giulia

15 maggio 2010
DTW Friuli Venezia Giulia, TIR Arte, Centro Mostovna, Nova Gorica (SLO)

“Do the Writing! L'Associazionismo per la Creatività Urbana in Friuli Venezia Giulia”, evento a cura dell’ACU goriziana Macross, prodotto nell'ambito di Tag - Passaggi d’arte in contemporanea, promosso dalla Provincia di Gorizia. Presentato anche il “diario di viaggio” dei momenti più significativi di Scimmie in Gabbia On the road, il festival organizzato dall’Associazione Scimmie Bisiache che, nel 2009, ha attraversato Italia, Austria e Slovenia. Proiettate inoltre le foto della prima tappa della tournée Euromonkeys 2010. In sala anche una mostra fotografica e la proiezione del video del progetto “Attorés – 20 dalla caduta del muro di Berlino”, un viaggio di giovani goriziani che, risalendo l’antica cortina di ferro, arrivano a Berlino, città simbolo della divisione e dell’unione dell’Europa.

logo Macross

“L'Associazione Macross progetta e realizza opere di arte pubblica, organizza e coordina eventi, cura attività a scopo sociale, formativo e propedeutico – afferma Mattia Campo Dall'Orto, referente dell'ACU Macross – Gli interventi perseguono finalità culturali, promuovendo la sensibilità artistica tra i giovani, avvicinando il pubblico alle nuove forme di espressione e sviluppando la rete creativa underground. In Friuli Venezia-Giulia, Macross rappresenta una realtà di frontiera caratterizzata da un continuo scambio artistico, culturale, linguistico. Collaborazioni e contatti internazionali, soprattutto in ambito Mitteleuropeo, rispecchiano la propensione a creare rapporti transfrontalieri solidi e produttivi. La volontà di svincolarsi dalle rigide concezioni di "confine" mira a sviluppare gli aspetti più relazionali delle nuove arti urbane, superando progressivamente ideologie di divisione e contrapposizione”.

logo Melart fiorenti rispetto al resto della città, Melart diventa associazione nel 2009, mirando ad essere un punto di riferimento artistico e culturale sul territorio.

La sua principale cornice operativa è R.A.S.C. (Riqualificazione Artistica dello Spazio Costruito), primo progetto di decorazione degli spazi urbani, articolato in una serie di interventi pittorici.

Gli scopi che l’associazione intende perseguire sono la ricerca, lo studio e la diffusione delle tradizioni artistiche, la promozione di relazioni e scambi tra le diverse culture europee e di altri continenti, organizzando mostre, concorsi ed altre attività artistiche.

Melart inoltre mira a promuovere attività di ricerca e analisi inerenti la cultura del territorio, l’arte, l’architettura e l’urbanistica, con particolare interesse per la creatività urbana.

logo Bravi Ragazzi

L’ACU Bravi Ragazzi promuove il graffiti-writing e la street art quali strumenti di relazione tra le persone e il territorio.

Lavora per far conoscere e apprezzare il valore di una forma d’espressione giovanile spesso confusa con il vandalismo; diffondere le tecniche e la cultura dell’arte urbana; promuovere la cooperazione tra gli artisti nella realizzazione delle opere, al fine di ottenere un risultato di alta qualità che favorisca lo scambio di punti di vista.

Dal 2006, organizza annualmente il Festival Internazionale di Arti Urbane “Elementi Sotterranei”, evento che si contraddistingue per l’alto livello stilistico degli artisti invitati, la collaborazione tra gli stessi nella realizzazione di murate collettive, lo sviluppo di un tema sulle pareti e durante le attività collaterali, l’interazione tra cittadini e artisti invitati.

Parallelamente l’ACU organizza e gestisce laboratori creativo-relazionali, mostre, presentazioni nelle scuole, esibizioni e concorsi, collaborando con una fitta rete di associazioni ed enti. Nel 2011 è riconosciuta Associazione di Promozione Sociale. È uno dei soggetti firmatari del protocollo trans-frontaliero per la creatività urbana “Scenario” promosso dall’ACU Macross.

Macross ha infine firmato la manifestazione d'interesse per il Tavolo tecnico sulla creatività urbana.

   
immagine footer ministero della gioventù inward

Warning: mysql_free_result(): 10 is not a valid MySQL result resource in /web/htdocs/www.dothewriting.it/home/adesioni-dtw.php on line 319